LA RIVOLUZIONE DELLE ANIME

12,00

Autore: Léon Degrelle
Collana: Sempreverdi
Pagine: 124
Anno: 2021

COD: 978-88-85574-89-2 Categorie: , Tag: , , , ,

Descrizione

Occorre ribadire quelle cose essenziali che segnano un’anima ai suoi albori: una terra, un paese natale, la luce del sole, i costumi, le dimore, i defunti e la fede d’un popolo. Questa nostra analisi ci conduce alla Patria. Diremo subito ciò che essa rappresenta per noi, ciò che in essa ci commuove, ciò che nel suo sfacelo ci fa penare. Ritorneremo sul suo passato, ne ricorderemo la nobiltà e la forza. Tali lezioni si traggono dagli eventi e dagli uomini. Alcuni visi riaffiorano dalla morte: re, santi, eroi, stelle che lacerano la notte con la loro luce. (…) Ci giocheremo sempre tutto: testa o croce. Vogliamo tutto, o non vogliamo nulla. Ci vanno a genio solo gli intransigenti, quegli apostoli feroci che prediligono un fallimento completo a un successo mediocre, il ruggito pernicioso del leone al belato interminabile delle pecore.

La rivoluzione delle anime, scritto da Léon Degrelle nel 1938, non era mai stato tradotto in lingua italiana. Si tratta di un’opera inedita, la cui intensità poetica è pari solo alla statura dell’autore: una testimonianza preziosa, capace di oltrepassare la barriera dello spazio e del tempo, trasmettendo il coraggio e la consapevolezza di una weltanschauung eroica, verticale e solare. Un impareggiabile contributo alla Formazione di quella élite militante e differenziata che ha il compito di custodire e trasmettere – oggi più che mai – la straordinaria eredità della lunga memoria europea.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.250 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.