LA VIA DEL NORD

Romanzo

18,00

Autore: Valerio Crusco
Collana: Narravita
Pagine: 336
Anno: 2019

Temi: scozia, esoterismo, narrativa, mito, storia, rune, berserk, romanzo, tradizione, thule, scacchi, odino, vichinghi, identità, viaggio, Ragnarok

descrizione del libro.

Malcolm vive a Londra, ha grandi prospettive di carriera ed è totalmente immerso nell’ambiente della City. La sua vita apparentemente perfetta, però, si incrina quando viene informato dell’imminente morte del padre, che lo spinge a tornare nella sua terra natale: le Ebridi Esterne.

Il ritorno nelle Highlands, innesca un cambiamento irreversibile nel protagonista, che vede risvegliarsi i sopiti legami con il suolo, con il sangue del suo Clan e con lo spirito dei suoi antenati. Ma, soprattutto, gli porta in dono un’eredita inaspettata: il pezzo di un set di scacchi, la cui fabbricazione si perde nella Scozia vichinga del XII secolo. Così – intrecciando la sua storia con quella di Volund, il fabbro vichingo che forgiò gli scacchi per ordine di Odino stesso – Malcolm parte alla ricerca degli altri pezzi, custoditi dai misteriosi “Guardiani”, per ricomporre un puzzle che potrebbe nascondere il segreto del Ragnarok.

Tra simbologie runiche e atmosfere fantastiche, “La Via del Nord” suggerisce il richiamo alle antiche radici europee, nel solco degli eterni slanci spirituali, delle identità profonde e delle perenni manifestazioni della Tradizione.

1
    1
    Il tuo carrello
    CATTOLICI E IDENTITARI
    1 X 20,00 = 20,00